Posted by on 2018-12-09

Nell’intento di cominciare a conoscere i fenomeni di migrazione interna all’Europa, EPN sta conducendo uno studio sulla migrazione di cittadini italiani in Belgio in anni recenti in collaborazione con FILEF and ACLI Belgique.

La nozione di nuova migrazione si riferisce all’ipotesi per cui l’attuale flusso migratorio degli italiani verso il Belgio abbia delle caratteristiche molto differenti e peculiari rispetto ad altri flussi antecedenti alla crisi economica iniziata nel 2008.

La ricerca mira a:

  1. esplorare i loro differenti costrutti relativi a loro stessi, alle nozioni di “migrazione” e “migrante”, la propria situazione familiare, la propria identità nazionale, le relazioni con i membri del proprio gruppo nazionale, la propria situazione lavorativa e le proprie prospettive future;
  2. delineare i fattori d’influenza distintivi di questo flusso migratorio caratterizzato, tra le altre cose, da una facilità e viabilità economica di mobilità tra paesi europei senza precedenti grazie alle compagnie aeree low-cost, un crescente adattamento delle procedure burocratiche e delle risposte politiche al cambio di paese di residenza per cittadini europei e un’identità europea fluida e stratificata.

I risultati della ricerca saranno pubblicati entro luglio 2019.

Riferimento esterno: AISE – UNA NUOVA INCHIESTA SULLA NUOVA EMIGRAZIONE ITALIANA IN BELGIO

Comments

Be the first to comment.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: